dic 14, 2012

Posted by arlango in Materiale lapideo gessi vetri e cristalli | Commenti disabilitati

I cristalli di rocca di Valerio Belli (Vicenza 1468 c.-1546)

“La lavanda dei piedi” e “Andata al calvario”, i due preziosi cristalli sono stati restaurati per il Museo di Vicenza nel 1997.

Inseriti in cornici bronzee dorate di epoca ottocentesca i cristalli erano interessati da scheggiature e depositi di polvere che opacizzavano e ingiallivano l’originale trasparenza del materiale costitutivo. L’intervento di restauro ha previsto lo smontaggio dei cristalli dalle rispettive cornici, una pulitura con soluzione acquosa di tensioattivi anionici non-ionici. Per quanto riguarda le rotture è stato scelto un incollaggio indiretto sul bordo esterno eseguito con resine siliconiche e che ha la funzione anche di isolare il cristallo dalla cornice bronzea ed evitare così ogni forma di attrito e di contatto tra i materiali.